Menu Filter

Ogni luogo può essere ristrutturato, riattivato temporaneamente, valorizzato culturalmente, lasciato all’abbandono o demolito. L’intervento non è digitale, 0 o 1. Riqualificazione totale o abbandono. Nero o bianco. Spazi Indecisi esplora il grigio.

Spazi Indecisi una realtà di ricerca multidisciplinare sul tema dell’abbandono, della sua gestione e del rapporto con il paesaggio, la città e le sue comunità.
Spazi Indecisi facilita, promuove e crea, in collaborazione con istituzioni pubbliche, proprietà private e comunità, progetti di innovazione sociale nei seguenti ambiti:

 

RIGENERAZIONE CULTURALE

Spazi Indecisi crea progetti culturali che mettono in relazione passato, presente e futuro dei luoghi dimenticati. 
L’obiettivo è raccogliere e conservare la memoria di un luogo e farlo diventare patrimonio di una comunità per innescare processi di partecipazione e di rigenerazione.

Attività:
valorizzazione della memoria attraverso ricerca di archivio e raccolta testimonianze audio e video;

– creazione di progetti culturali per le comunità (call per fotografi, percorsi nelle scuole, mostre, itinerari turistici, ecc.);
– allestimenti, mostre, eventi site-specific per raccontare il passato e il futuro 
rigenerazione identità visiva di un luogo da rigenare

Progetti realizzati:
– Museo In Loco: ricerca memoria, creazione itinerari, eventi temporanei
– XS: itinerario culturale per Comune di Sesto S. Giovanni (Mi)
– Casa Bufalini: ricerca di archivio, documentale, eventi site specific
– Spinadello: creazione partecipata nuova identità visiva.


RIGENERAZIONE TEMPORANEA ED URBANA

Spazi Indecisi attiva percorsi di riattivazione leggera di spazi abbandonati o inutilizzati attraverso eventi temporanei che sperimentano e testino utilizzi e funzioni future degli spazi. Tali sperimentazioni, realizzati con il coinvolgimento di comunità locali (professionisti, associazioni, gruppi informali, ecc.) hanno l’obiettivo di  testare la sostenibilità progettuale, gestionale ed economica di idee di rigenerazione urbana continuativa.

Attività:
– Rigenerazione temporanea attraverso eventi e progetti site-specific

– Progetti di co-gestione di luoghi in collaborazione con le comunità locali e le proprietà
Rigenerazione urbana continuativa 

Progetti realizzati:
– Spinadello: progetto partecipato per la creazione di un centro visite
– Progetto Ri-fabbricando: creazione di un team per la gestione di uno spazio per giovani
– IN LOCO 2015, IN LOCO 2017, Totally Lost, ecc.


PROGETTI DI RETE E DI SISTEMA

Spazi Indecisi progetta interventi strutturali e di sistema per la valorizzazione dell’insieme degli spazi di un territorio perché diventino un’opportunità di trasformazione ed un elemento strategico di sviluppo per il territorio.

Attività:
– beni comuni: gestione e supporto in progetti di gestione partecipata;
– creazione di itinerari e percorsi di valorizzazione del paesaggio rurale, montano ed urbano;
– mappatura spazi vuoti o abbandonati (localizzazione, documentazione fotografica, rilevazione architettonica);

Progetti realizzati
– mappatura per IN LOCO
– mappatura per HABITAT2020
– IN LOCO, museo diffuso dell’abbandono in Romagna

 

RICERCA SPAZI

Spazi Indecisi ricerca spazi e li connette con soggetti che cercano luoghi per attività sociali, culturali o commerciali.

Attività
ricerca location per set fotografici, video, eventi, temporary shop, produzioni artistiche, ecc.